IL SANTO DEL GIORNO
www.santiebeati.it

I santi del 29 Gennaio

San COSTANZO DI PERUGIA   Vescovo e martire
Nato a Foligno, è stato il primo vescovo di Perugia. Martirizzato al tempo delle persecuzioni dell'imperatore Marco Aurelio. Secondo la tradizione fu condotto da alcuni soldati davanti al console Lucio e barbaramente flagellato, quindi immerso nell'acqua bollente, da dove uscì miracolosamente illeso. Ricondotto in carcere, convertì i suoi custodi che lo aiutarono a fuggire. Rifugiatosi a casa del cristiano Anastasio, fu con questo di nuovo arrestato e decapitato nella città di Foligno, i...
www.santiebeati.it/dettaglio/39050

San VALERIO DI RAVENNA   Vescovo
sec. III-IV
www.santiebeati.it/dettaglio/38950

San POTAMIONE (POTAMIO) DI AGRIGENTO   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/91431

San GILDAS DI RHUYS   Abate
Gran Bretagna, V sec. – Houat (Bretagna, Francia), 29 gennaio 570 ca.
Nacque verso la fine del V sec, sulle rive della Clyde, in Gran Bretagna, da una famiglia principesca. Fin dalla prima infanzia fu affidato al santo abate Iltud e fu condiscepolo dei santi Paolo di Lèon, Sansone di Dol e Lunario. Ordinato prete verso il 518, decise di ricondurre alla fede, attraverso la sua predicazione, le regioni settentrionali della Gran Bretagna in cui il Cristianesimo era quasi scomparso. Poco più tardi, chiamato da S. Brigida, passò in Irlanda, dove la Chiesa era in piena decadenza dopo la m...
www.santiebeati.it/dettaglio/92215

Sant' ARNOLFO (ARNULFO)   Martire a Cisoyng
sec. VIII
www.santiebeati.it/dettaglio/96827

San GELASIO II   Papa
† 1119
Abbiamo scarse notizie sull’infanzia di Giovanni di Gaeta, figlio del duca di Fondi Crescenzio. Affidato all’abbazia di Montecassino, fu uno dei grandi sostenitori della riforma gregoriana e dallo stesso Gregorio VII venne nominato nel 1082 cardinale diacono di Santa Maria in Cosmedin. Autore di opere storiche, per quasi 30 anni fu a capo della  cancelleria pontificia. Introdusse nei documenti pontifici il cursus leonino, un nuovo tipo di scrittura, operando una riforma fondamentale nei documenti p...
www.santiebeati.it/dettaglio/89161

Santa SABRINA (SAVINA, SABINA)   Vergine di Troyes
Samo, Grecia, III secolo – † Troyes, Gallia, 288
www.santiebeati.it/dettaglio/90704

San VALERIO DI TREVIRI   Vescovo
Valerio vescovo di Treviri, visse tra il III e il IV secolo. Poco si sa di lui. La tradizione lo descrive come un uomo buono, eloquente ed evangelizzatore. La sua esistenza è attestata da un’iscrizione che un tempo era nella chiesa di S. Mattia di Treviri, dove in un sarcofago di tardo stile romanico, sono conservate oggi le sue reliquie....
www.santiebeati.it/dettaglio/39000

Santi SARBELIO E BEBAIA   Martire
www.santiebeati.it/dettaglio/39010

Santi PAPIA E MAURO   Soldati, martiri
I santi Martiri Papia e Mauro furono soldati al tempo dell'Imperatore Diocleziano. Alla prima confessione di Cristo, Laodicio, Prefetto della città, fece percuotere loro la bocca con sassi, poi li fece gettare in prigione, e quindi percuotere con bastoni, e da ultimo con flagelli, finchè ne morirono....
www.santiebeati.it/dettaglio/39020

Santi GIOVENTINO E MASSIMINO   Martiri di Antiochia
† Antiochia, 363
www.santiebeati.it/dettaglio/39030

Sant' AFRAATE   Anacoreta
IV secolo
www.santiebeati.it/dettaglio/39040

San SEUSTIO E COMPAGNI   Martiri di Todi
www.santiebeati.it/dettaglio/91268

San GIULIANO L'OSPITALIERE   
www.santiebeati.it/dettaglio/36750

San SULPIZIO SEVERO   Vescovo di Bourges
Nacque in Aquitania, intorno all’anno 350, da una famiglia illustre. Come tanti suoi contemporanei, Sulpizio Severo fece il suo debutto come avvocato: in quel tempo era la strada più veloce per ottenere onorificenze....
www.santiebeati.it/dettaglio/39070

Sant' AGNESE DA BAGNO DI ROMAGNA   Camaldolese
Sarsina (Forlì) – Bagno di Romagna (Forlì), XII secolo
Agnese da Bagno di Romagna, camaldolese. Originaria di Sarsina, visse nel XII secolo.
www.santiebeati.it/dettaglio/90290

Sant' AQUILINO   Sacerdote e martire
+ Milano, 1018 circa
Nacque a Würzburg, in Germania, da una famiglia nobile. Presto si avvicinò alla fede cattolica compiendo gli studi teologici a Colonia, dove diventò prete. Rifiutò, però, la carica di vescovo che gli fu proposta, perché desiderava dedicarsi interamente al ministero e alla preghiera. Per questo fuggì a Parigi, dove curò gli ammalati di colera, guarendoli miracolosamente e, anche qui, gli fu offerto l'incarico di vescovo, che rifiutò nuovamente scappando a ...
www.santiebeati.it/dettaglio/90311

Beata BOLESLAVA MARIA LAMENT   Fondatrice
Lowicz, Polonia, 3 luglio 1862 – Bialystok, Polonia, 29 gennaio 1946
La beata polacca Boleslava Maria Lament, vergine, cogliendo i segni dei tempi, fondò la Congregazione delle Suore Missionarie della Sacra Famiglia, per favorire l’unità dei cristiani, per aiutare gli ultimi e per formare cristianamente la gioventù femminile. Giovanni Paolo II la beatificò....
www.santiebeati.it/dettaglio/92535

Beato GERARDO   Abate di Kremsmünster
XI sec.
www.santiebeati.it/dettaglio/97405

Beata VILLANA DELLE BOTTI   Madre di famiglia e terziaria
Firenze, 1332 - 29 gennaio 1361
Nata a Firenze nel 1332 da nobile famiglia, Villana Delle Botti col matrimonio dimenticò i suoi doveri cristiani, conducendo una vita dissipata nel fasto e frivolo ambiente dei mercanti fiorentini. La terrificante visione del demonio sullo specchio davanti al quale si pavoneggiava prima di partecipare a una festa mondana, segnò l'inizio della sua profonda conversione. Entrata nel Terz'Ordine della penitenza di san Domenico, condusse una vita di straordinaria austerità, di preghiera e di assiste...
www.santiebeati.it/dettaglio/90755

Beato SIMONE KIM GYE-WAN   Ministrante, martire
† Seul, 29 gennaio 1802
Simone Kim Gye-wan, come numerosi coreani sul finire del diciottesimo secolo, entrò in contatto col cattolicesimo tramite la lettura di alcuni libri. Arrestato una prima volta, venne liberato perché ritrattò le sue posizioni, ma, pentitosi, decise di darsi a una vita di fede più intensa. Fece quindi da ministrante al primo sacerdote missionario in Corea, padre Giacomo Zhou Wen-mo. Nuovamente arrestato nel 1801, rimase saldamente convinto che ciò in cui credeva fosse vero. Mor&igra...
www.santiebeati.it/dettaglio/96463