IL SANTO DEL GIORNO
www.santiebeati.it

I santi del 26 Novembre

San LEONARDO DA PORTO MAURIZIO   Sacerdote
Porto Maurizio, Imperia, 1676 - Roma, 26 novembre 1751
È il santo a cui si deve il merito di aver ideato la Via Crucis. Ligure (1676-1751), era figlio di un capitano di marina. Nato a Porto Maurizio, l'odierna Imperia, compie i suoi studi a Roma presso il Collegio romano, per poi entrare nel Ritiro di san Bonaventura, sul Palatino, dove vestirà il saio francescano. Inviato dal Papa in Corsica a ristabilire la concordia tra i cittadini, riuscì ad ottenere, nonostante le gravi divisioni tra gli abitanti, un impensabile abbraccio di pace. Il tema dell...
www.santiebeati.it/dettaglio/79300

Sante MAGNANZIA E MASSIMA   Vergini
† Borgogna, 448 - † Auxerre, 451?
Discepole di san Germano d'Auxerre, nel 448 riportarono il suo corpo in Gallia.
www.santiebeati.it/dettaglio/79400

San SIRICIO   Papa
Sec. IV
(Papa dal 12/384 al 26/11/399) Romano, è considerato il primo Papa ad affermare il primato e l'autorità del <maggior Pietro> su tutta la Chiesa. Promosse la ricostruzione della basilica di San Paolo....
www.santiebeati.it/dettaglio/90423

Sant' UMILE DA BISIGNANO   Confessore
Bisignano, 1582 circa - novembre 1637
La sua intensa vita interiore lo rese quasi trasparente alla luce soprannaturale di Dio, e accadde così che quel frate indotto e semplice, ritirato e modesto, venisse ricercato da sapienti e da potenti desiderosi di ottenere da lui consigli di spirituale perfezione.Due Papi, Gregorio XV e Urbano VIII, lo ebbero in grande considerazione e insisterono perché il frate di Bisignano restasse presso di loro a Roma, dove non gli sarebbero mancati, se li avesse appetiti, leciti onori e consolanti soddisfazioni.Frate Umile ...
www.santiebeati.it/dettaglio/90425

San SEBALDO DI TREVIRI   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/97346

San SIRIC   Vescovo
VI sec. (?)
www.santiebeati.it/dettaglio/97870

San CORRADO DI COSTANZA   Vescovo
900 c. - 26 novembre 975
Nato verso il 900 dal guelfo conte Enrico di Altdorf ed entrato come «frater adscriptus» nel monastero di San Gallo, fu affidato alla scuola della cattedrale di Costanza per esservi educato allo stato clericale. Nel 934, in presenza di sant'Ulrico, vescovo di Augusta, venne eletto vescovo di Costanza. Benché non abbia svolto un'attività politica, sembra fosse molto apprezzato da Ottone I al cui seguito probabilmente si trovò durante il viaggio a Roma per l'incoronazione imperiale (964). Secondo una notizia leggenda...
www.santiebeati.it/dettaglio/79200

San NICONE   Monaco
925 - 26 novembre 998
www.santiebeati.it/dettaglio/79210

San BANBAN DI LETHGLENN   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/92022

San SILVESTRO GUZZOLINI   Abate
Osimo, 1177 - 26 novembre 1267
Nato nel 1177 da nobile famiglia di Osimo, nelle Marche, Silvestro Guzzolini divenne prete dopo aver studiato Diritto a Bologna e Teologia a Padova. Canonico della cattedrale osimana, a 50 anni si ritirò in una grotta presso Frasassi. Arrivarono parecchi compagni e adottò la regola di san Benedetto. Nacquero così i Benedettini Silvestrini. Nel 1231 Silvestro fondò il monastero di Montefano (Fabriano). Prima di morire, nel 1267, ne fondò altri 11 con 119 monaci. (Avvenire)...
www.santiebeati.it/dettaglio/79250

Sant' ALIPIO (STILIANO) LO STILITA   Anacoreta
Adrianopoli (Paflagonia), 515 ca. - † 614 ca.
È conosciuto erroneamente come Stiliano il Paflagone, nome che gli derivò dal fatto di essere uno "stilita" (un asceta, che per penitenza viveva in meditazione sulla sommità di una colonna isolata o di vecchi ruderi). Il primo stilita fu san Simeone il Vecchio (V secolo) che ebbe numerosi imitatori fra gli anacoreti orientali. Alipio nacque nel 515 ad Adrianopoli in Paflagonia (regione dell'Asia Minore) e a tre anni rimase orfano del padre. Fu così mandato dal vescovo Teodoro per essere istruito. Venne nominato dia...
www.santiebeati.it/dettaglio/91581

Sant' AMATORE DI AUTUN (?)   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/90561

San BELLINO DI PADOVA   Vescovo
m. 1147
www.santiebeati.it/dettaglio/79350

Santi TOMMASO DINH VIET DU E DOMENICO NGUYEN VAN XUYEN   Sacerdoti domenicani, martiri
† 26 novembre 1839
Domenico Nguyen Van Xuyen, studioso di lettere, fu ricevuto nell'Ordine domenicano da s. Ignazio Delgado e nel 1819 fu ordinato sacerdote. Fu un apostolo fervente in tutto il Vietnam fondando numerose comunità cristiane. Scoppiata la persecuzione anticristiana, il governo promise un'ingente somma a chi avesse collaborato alla cattura del sacerdote domenicano, cosicché ben presto fu tradito, arrestato e torturato. Condannato alla decapitazione per essersi rifiutato di calpestare la croce, coronò...
www.santiebeati.it/dettaglio/90870

Beato PONZIO DI FAUCIGNY   Abate
Faucigny, Savoia, 1100 circa – Sixt, Savoia, 26 novembre 1178
www.santiebeati.it/dettaglio/93190

Beato GIOVANNI MARTINEZ   Mercedario
Commendatore del convento mercedario di San Giovanni in Fuentedena (Spagna), il Beato Giovanni Martinez, fu uomo di grandissima santità. Con grande intelligenza e molto sapiente nelle decisioni governò lo stesso monastero fino alla morte ed ora per l'eternità esulta nella gloria del Signore.L'Ordine lo festeggia il 26 novembre....
www.santiebeati.it/dettaglio/94786

Beato SANCIO DE SANT'ARAGO   Mercedario
Chiamato il guaritore del convento di Santa Maria d'Arguines, il mercedario Beato Sancio de S. Arago, fu esempio di vita cristiana.Famoso per la tante virtù e sopratutto per la grazia delle guarigioni, a lui accorrevano da ogni parte per guarire nel corpo e nell'anima, fino a quando dallo stesso convento migrò all'Eterno Padre.L'Ordine lo festeggia il 26 novembre....
www.santiebeati.it/dettaglio/94789

Beata DELFINA DI SIGNE   Vedova
Puimichel, Francia, c. 1285 - Apt, Francia, 1360
www.santiebeati.it/dettaglio/90451

Beati UGONE TAYLOR E MARMADUKE BOWES   Martiri
www.santiebeati.it/dettaglio/79220

Beato GIACOMO ALBERIONE   Sacerdote e fondatore
Fossano, Cuneo, 4 aprile 1884 - Roma, 26 novembre 1971
Giacomo Alberione nacque il 4 aprile 1884 a San Lorenzo di Fossano (Cuneo), da una povera e laboriosa famiglia di contadini. A sette anni sentì la vocazione al sacerdozio. Entrò nel seminario di Bra, ma dopo quattro anni di permanenza una crisi gli fece lasciare il seminario. Nell’autunno del 1900 tornò ad indossare l’abito del seminarista, questa volta nel collegio di Alba. Nella notte che segnava il passaggio al nuovo secolo, durante la veglia di adorazione eucaristica solenne ne...
www.santiebeati.it/dettaglio/90002

Beata GAETANA STERNI   
Cassola, Vicenza, 26 giugno 1827 - Bassano del Grappa, Vicenza, 26 novembre 1889
www.santiebeati.it/dettaglio/90334