IL SANTO DEL GIORNO
www.santiebeati.it

I santi del 22 Gennaio

San VINCENZO DI SARAGOZZA   Diacono e martire - Memoria Facoltativa
III/IV sec.
Uno dei santi più radicati nella memoria religiosa della Spagna, san Vincenzo di Saragozza, oggi ci ricorda come non servano "qualifiche" per diventare maestri e guide nella comunità cristiana, basta la volontà di testimoniare senza mediazioni il Vangelo. Era un diacono vissuto a cavallo tra il III e IV secolo e lavorava al fianco del vescovo Valerio, che sapeva di avere nel suo collaboratore un grande sostegno grazie al coraggio e alle capacità dimostrate. Vescovo e diac...
www.santiebeati.it/dettaglio/25850

San GAUDENZIO   Vescovo
Ivrea, 327 - Novara, 22 gennaio 418
Nato a Ivrea in una famiglia ancora pagana Gaudenzio è convertito al cristianesimo a Vercelli, da Eusebio, primo vescovo in tutto il Piemonte. Secondo alcuni, proprio a Vercelli, Gaudenzio diventa prete. Eusebio ne ha una tale stima da mandarlo presto a Novara, per aiutare il sacerdote Lorenzo, che da solo annuncia il Vangelo in un territorio ancora pagano. Lo scontro tra fede cristiana e antichi culti è poi complicato anche in Italia dall'aspro dissidio tra i fedeli alla dottrina del Concilio di Nicea e i seguaci ...
www.santiebeati.it/dettaglio/31000

San VINCENZO PALLOTTI   Sacerdote
Roma, 21 aprile 1795 - Roma, 22 gennaio 1850
Un impegno pastorale a 360 gradi per fare del Vangelo uno strumento in grado di animare e orientare tutto il vissuto umano. Era questo il progetto pensato e poi vissuto da san Vincenzo Pallotti, sacerdote romano che si trovò a vivere in un'epoca di profonde trasformazioni. Un'epoca in cui il progresso appariva come la nuova "religione", a scapito di una visione autenticamente cristiana della vita. Per questo la figura di Pallotti – e con lui quelle dei numerosi sacerdoti impegnati in t...
www.santiebeati.it/dettaglio/31050

Santi FRANCESCO GIL DE FEDERICH E MATTEO ALFONSO DE LECINIANA   Sacerdoti domenicani, martiri
Thang Long, Vietnam, 22 gennaio 1745
www.santiebeati.it/dettaglio/90887

Sant' OLCESE (URSICINO)   Vescovo
Gallia, IV-V sec.
Fu vescovo delle Gallie. Di là fuggì durante le invasioni dei Vandali e si rifugiò in Liguria nel paese chiamato Sant'Olcese, dove morì nei primi anni del secolo V ed ivi ebbe sepolcro e culto....
www.santiebeati.it/dettaglio/90898

San DOMENICO DI SORA   Abate
Foligno, 951 - Sora, 22 gennaio 1031
L'abate Domenico fu un riformatore della vita monastica a cavallo tra X e XI secolo. Nato a Foligno nel 951, fu affidato bimbo ai monaci di San Silvestro. Poi divenne benedettino e sacerdote. Il suo desiderio era condurre vita eremitica, ma dovunque andasse accorreva molta gente. Così si spostò in diversi luoghi, fondando monasteri. Dapprima fu su un monte presso Scandriglia (Rieti), dove edificò San Salvatore, divenendone abate. Poi in Abruzzo, dove sorsero San Pietro del Lago e San Pietro di Avellana. A Trisulti,...
www.santiebeati.it/dettaglio/90909

San BERNARDO DI VIENNE   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/38430

Sant' ENOCH   Patriarca
Il secondo personaggio di nome Enoch nell'Antico Testamento è, in Genesi 5,21-23, il sesto discendente di Adamo lungo la linea di Seth (la cosiddetta "grande genealogia dei Setiti" nel capitolo 5 della Genesi). Figlio di Iared, genera a sua volta Matusalemme, il nonno di Noè. Particolare la sua fine: "Enoch visse in tutto 365 anni, e camminò con Dio, poi non fu più veduto, perché Iddio lo prese". Questo enigmatico versetto ha fatto nascere la tradizione secondo...
www.santiebeati.it/dettaglio/93732

Sant’ ANASTASIO DI ASTI   Martire
Epoca incerta
www.santiebeati.it/dettaglio/80945

Sant' ANTIOCO SABAITA   Monaco
m. 630
www.santiebeati.it/dettaglio/90679

Santa TEODOLINDA   Regina dei Longobardi
Ratisbona, 570 – Monza, 22 gennaio 627
Figlia del re di Baviera Garibaldo, sposò nel 589 il re longobardo Autari. Rimasta vedova nel 589, sposò due anni dopo il duca di Torino Agilulfo, al quale trasmise il titolo regio. Si prodigò, con la collaborazione del papa San Gregorio Magno, nella conversione al cristianesimo del popolo longobardo. Alla morte del secondo marito nel 616 resse il governo a nome del figlio Adaloaldo ancora minorenne. Morirono insieme a Ravenna nel 628....
www.santiebeati.it/dettaglio/78950

San BRITVOLDO (O BERTWOLDO) DI WILTON   Vescovo
† 1045
www.santiebeati.it/dettaglio/97148

San GAUDENZIO DI BERGELL   
www.santiebeati.it/dettaglio/97406

Sant' ANASTASIO (MAGUNDAT)   Martire in Persia
† 628
Magundat che da suo padre Han era stato istruito nella magia, faceva parte dell'esercito persiano, incuriosito dalla fede cristiana ne volle conoscere il credo. Per questo si recò a Gerapoli. Si spostò poi a Gerusalemme ove ricevette il Battesimo assumendo il nome di Anastasio («il risorto») per indicare l'avvenuta conversione. Fu monaco per sette anni poi andò a Cesarea di Palestina allora soggetta ai persiani e là catturato e torturato. Avendo fatto parte dell'esercito si c...
www.santiebeati.it/dettaglio/90520

San VALERIO   Venerato a Lu Monferrato
www.santiebeati.it/dettaglio/95431

San BLIDRANNO DI VIENNE   Vescovo
sec. VII
www.santiebeati.it/dettaglio/96981

San VALERIO (VALERO) DI SARAGOZZA   Vescovo e martire
m. 305/315
Morì in esilio durante la persecuzione di Diocleziano. Patrono di Saragozza in Spagna.
www.santiebeati.it/dettaglio/91881

Beata LAURA VICUNA   Vergine
Santiago del Cile, Cile, 5 aprile 1891 - Junin de los Andes, Argentina, 22 gennaio 1904
Laura Vicuna nacque a Santiago del Cile nel 1891. Rimasta orfana di padre all'età di due anni, si trasferì con la mamma in Argentina, dove frequentava il collegio delle Suore Salesiane. Morì giovanissima il 22 gennaio 1904, dopo essere diventata la bambina più generosa e simpatica di tutta la scuola. Simpatica ma anche energica quanto bastò per fronteggiare con coraggio le insidie violente che un maniaco le tendeva. La sua figura impressiona per la straordinaria determinazione che...
www.santiebeati.it/dettaglio/38450

Beato GUGLIELMO PATENSON   Sacerdote e martire
Tyburn, Londra, Inghilterra, 22 gennaio 1592
Beatificato nel 1929.
www.santiebeati.it/dettaglio/38460

Beato GUGLIELMO GIUSEPPE CHAMINADE   Sacerdote e fondatore
Perigueux, Francia, 8 aprile 1761 - Bordeaux, Francia, 22 gennaio 1850
Guillaume-Joseph Chaminade nacque l’8 aprile 1761 a Perigueux, nella Francia meridionale, quattordicesimo figlio di piccoli commercianti di stoffe. A 14 anni emise i voti privati di castità, obbedienza e povertà e due anni dopo, col fratello Louis Xavier, vestì l’abito ecclesiastico intraprendendo gli studi di teologia. Nel 1785, a 24 anni, viene ordinato sacerdote. Durante i giorni del Terrore è a Bordeaux a esercitare clandestinamente il suo ministero mentre infuria la pers...
www.santiebeati.it/dettaglio/38475

Beato LADISLAO BATTHYáNY-STRATTMANN   Padre di famiglia
Dunakiliti (Ungheria), 28 ottobre 1870 - Vienna, 22 gennaio 1931
László (Ladislao) Batthyány-Strattmann nacque a Dunakiliti, in Ungheria, il 28 ottobre 1870, in una famiglia nobile. Ancora studente di medicina all'università di Vienna, sposò la contessa Maria Teresa Coreth, da cui ebbe tredici figli. Nel 1902 fondò un piccolo ospedale privato a Köpcsény (oggi Kittsee, in Austria), che qualche anno dopo trasferì a Körmend. Un luogo aperto anche ai più poveri, che ben presto cominciarono ad arrivare da tutto ...
www.santiebeati.it/dettaglio/91481

Beato ANTONIO DELLA CHIESA   Sacerdote domenicano
San Germano Vercellese, 1394 - Como, 22 gennaio 1459
Nato a San Germano vercellese, entrò nell'Ordine a Vercelli nel 1417. Fu priore a Como, Savona, Firenze, Bologna e Genova; si adoperò attivamente per ristabilire ovunque l'osservanza della regola. Morì nel convento di Como, mentre ne era priore. Il suo culto fu confermato da Pio VII nel 1819....
www.santiebeati.it/dettaglio/90753

Beata MARIA MANCINI   Madre e monaca
Pisa, 1355 - 1431
Rimasta vedova due volte, vide morire tutti i suoi sette figli; allora per consiglio di s. Caterina da Siena, prima prese l'abito del Terz'Ordine, poi entrò nel monastero fondato dalla b. Chiara Gambacorta a Pisa. Qui visse come monaca, tutta dedita alla contemplazione e alla penitenza. Successe alla b. Chiara nel governo della comunità, fino alla morte avvenuta il 22 gennaio....
www.santiebeati.it/dettaglio/90764

Beato GIUSEPPE NASCIMBENI   Sacerdote
Torri del Benaco, Verona, 22 marzo 1851 - Castelletto di Brenzone, Verona, 21 gennaio 1922
www.santiebeati.it/dettaglio/38350