Il Blog di Aquila e Priscilla - Aquila e Priscilla

La salute dà anni alla vita, ma solo l'amore dà vita agli anni
Aquila e Priscilla
Il Mondo di
Vai ai contenuti

Il fondamento della mia fede

Aquila e Priscilla
Pubblicato da in Aquila e la fede · 14 Aprile 2013
Tags: fede

Tante volte mi son trovato a chiedermi su cosa fondo tutta la mia fede in Gesù. Perchè così mi hanno insegnato? Perchè vivo in una società in cui, chi crede, dichiara di essere prevalentemente cristiano? Perchè non conosco le altre fedi religiose e quindi "scivolo" lento e facile su abitudini religiose comuni e "familiari"? Perche ho "paura" a non credere? Qualche settimana fà ho sentite Papa Francesco dire qualcosa di talmente "ovvio" quanto estremamente vero e disarmante: possiamo definirci credenti, essere laici, religiosi, vescovi e anche papi, ma se non siamo (e restiamo) ai piedi della croce di Cristo, non possiamo essere suoi discepoli! E' vero, è talmente ovvio...che lo diamo per scontato, senza più riflettere sulle sue conseguenze. La croce di Cristo è stoltezza per i "sapienti" di questo mondo. Vuoi vivere? Allora preparati a perdere la tua vita! La croce di Cristo, che mi fa suo discepolo, è illogica! Perche? Perchè Dio è amore! E non c'è amore più grande di chi offre la propria vita per il bene dell'altro! Ma siamo davvero disposti a morire per amore? A morire per chi "non se lo merita"? Perchè il "bene" di mio fratello passa attraverso la mia croce? Tutto questo non può essere opera dell'uomo, neanche del più buono fra gli uomini! Tutto questo è possibile solo se in noi opera la grazia di Cristo e la potenza del suo Santo Spirito! Possiamo essere cristiani solo se permettiamo a Gesù Cristo di vivere in noi, perchè anche noi possiamo giungere, attraverso la croce, simbolo dell'amore più grande, alla gloria della risurrezione. L'amore non si può capire! Non si può spiegare! L'amore si può solo sperimentare, si può solo vivere! Vuoi davvero essere felice? Allora vivi l'Amore...e tutte le sue conseguenze!




Nessun commento

www.aquilaepriscilla.it
Privacy Policy
Torna ai contenuti